News

books-2463779_1920

Fin quasi alla fine del XX secolo “i grandi editori si ispiravano a un modello industriale che aveva l’ambizione di coprire l’intera filiera produttiva, affidata ai diversi reparti dell’azienda.”
Con l’avvento dell’era digitale, che ha favorito i fenomeni della terziarizzazione, della disintermediazione e della smaterializzazione digitale dei contenuti, le cose sono radicalmente cambiate e molte funzioni editoriali, dalla comunicazione alle strategie di distribuzione e commercializzazione del prodotto, sono state ridefinite.
Oliviero Ponte Di Pino ce ne parla su Doppiozero. Clicca QUI per leggere.

yoast seo premium free