News

CALL FOR PAPER – BIAS WEB

Sovranità digitale, big data e cybercultura

A cinquant’anni dall’avvio, nel 1969, di ARPANET, considerato il precursore di internet, l’utopia legata alla diffusione di una rete democratizzante, cosmopolita, dal potenziale destabilizzante per i poteri forti, sembra ormai storia passata. La promessa di emancipazione della cybercultura degli anni ‘70 ha perso ogni autenticità.
Di pari passo con l’architettura fluida e cangiante del capitalismo globale, la libera circolazione dei dati prende corpo in un regime di completa deregulation. L’obiettivo della personalizzazione dei risultati di ricerca per ciascun utente, per anni ha risposto al mantra delle performance: oggi la presenza di algoritmi overspecializzati può provocare il filter bubble effect (Eli Pariser), che contribuisce a creare una sorta di “ecosistema personale di informazioni”. L’eccessiva personalizzazione dell’esperienza, infatti, alimenta il rischio di minare lo scopo originale di Internet e di mettere in discussione l’idea di piattaforma aperta per la diffusione di idee.
La monetizzazione delle informazioni raccolte e il loro uso alimentano il dibattito sulla necessità che le piattaforme digitali debbano essere considerate, da parte del legislatore, al pari di una infrastruttura di pubblico servizio.
La presente call ha l’obiettivo di indagare la favola dell’empowerment digitale e le conseguenze dei meccanismi sociotecnici di controllo della rete, nella quale sono difficili da sostenere valori come la solidarietà. Le tecnologie possono facilitare, però, la transizione dal capitalismo della sorveglianza verso un futuro digitale democratico: è necessario ripartire dalla riconquista del pieno controllo sulle stesse, anche partendo dal mettere in discussione i processi che alimentano le decisioni in ambito economico e politico.

La call è rivolta a docenti, ricercatori, dottori di ricerca, dottorandi, professionisti e cultori di discipline attinenti all’argomento in questione.

Per informazioni e per ricevere il testo completo della call, scrivici a:
info@durangoedizioni.it

Scarica il regolamento

Leave a Comment

Your email address will not be published.

yoast seo premium free