FUORI E DENTRO IL MONDO

Fede ed esperienza religiosa in alcune opere del cinema europeo

 4,99

 4,99

SINOSSI
Viene subito in mente un paradosso quando si pensa alla rappresentazione cinematografica della trascendenza e della fede cristiana […]. Come può infatti un’arte della visione dar conto di ciò che per eccellenza supera e annichila ogni visione, rendendola vana e imperfetta? Con buona pace del paradosso dichiarato in incipit, saggio specialistico e scrittura filmica si fondono in un testo avvincente e talmente “unico” da far dimenticare che può parlare e parla ad almeno due pubblici differenti.

Clear selection

Vito Bianco (Caracas, 1964) è traduttore, editor e critico di letteratura e arti visive. Ha pubblicato, tra gli altri, Senza averle sfiorato la mano. Storie e figure del desiderio sospeso (Torri del Vento, 2014 e 2018) e Il posto del pittore. Las Meninas e lo specchio stregato (Torri del Vento, 2015). Ha collaborato con il quotidiano “Il Manifesto” ed è stato vicedirettore del periodico “Gente di Fotografia”. Scrive di cinema e letteratura per il web magazine “Palermograd”.

Codice ISBN (ebook)

978-88-99476-28-1

Collana

La città e la metropoli

Anno di pubblicazione

2019

N° pagine

191

Formato

133×203 mm

Versione

Digitale, Cartaceo