CODICE ROSSO

Storie di ordinaria emergenza

 4,99

 4,99

SINOSSI
Sono ancora in ginocchio, non ho la forza per rialzarmi, sono esausto, osservo il padre mentre si accanisce sul figlio, poggio una mano sulla sua spalla e questa si muove all’unisono con le compressioni che l’uomo effettua sul torace del figlio. Se esiste un confine tra la propria professione, il proprio mondo privato e interiore e la passione che si può provare per l’umanità intera, questo confine Rino Negrogno lo conosce bene e si muove intorno ad esso con grande competenza. La stessa competenza che gli consente di essere narratore di sé, di ciò che gli succede intorno e di ciò che gli succede dentro. «Se fossi io quest’uomo?» penso mentre inizio a praticare il massaggio cardiaco, «se fosse mio figlio questo ragazzo?»: nel flusso di questa empatia d’emergenza si avvita l’alleanza tra chi legge e chi ha scritto, dando a ciascuno la possibilità di riconoscersi in qualcuno dei protagonisti di questo emozionante diario.

Clear selection

Rino Negrogno è nato nel 1968 a Trani. Qui vive con sua moglie Barbara, suo figlio Luca e il suo cane Axel. Laureato in Scienze Infermieristiche, lavora nel servizio emergenza urgenza 118 e svolge varie attività di volontariato nei centri di accoglienza e nella Protezione Civile. Scrive per giornali e blog. In passato si è impegnato nella politica locale e nel sindacato. Scrive poesie e racconti, molti dei quali sono stati pubblicati in diverse antologie e rubriche. Nel 2016 ha pubblicato i suoi primi due libri: “Interludio” e “Controra”. Nel 2018 ha pubblicato “Il miracolo” con Durango Edizioni.

Codice ISBN (ebook)

978-88-99476-24-3

Codice ISBN (cartaceo)

978-88-99476-23-6

Collana

ChilometroZero

Anno di pubblicazione

2019

N° pagine

143

Formato

133×203 mm

Versione

Cartacea, Digitale